SONNO BAMBINI

Succhiare il pollice per fare la nanna

Succhiare il pollice  può essere un valido aiuto che permette a tuo figlio di rilassarsi e scivolare più facilmente nel sonno. I bambini nascono con il bisogno di succhiare. La suzione inizia già nel grembo materno, si presenta generalmente nei primi tre mesi di vita.  La suzione non nutritiva ha molti vantaggi! Succhiare è un riflesso naturale che dà a

Leggi Altro

Condividere la stanza con un fratello

Nei film, i bambini sembrano sempre avere una stanza perfetta con più spazio di quanto non serva Nel mondo reale, non è così e a volte i nostri figli sono più numerosi delle nostre camere da letto. Spesso i fratelli condividono la stanza! Cosa deve fare una mamma per aiutare i suoi piccoli a condividere lo spazio senza che il

Leggi Altro

DEVO FAR PIANGERE IL MIO BAMBINO PERCHÉ IMPARI A DORMIRE?

La risposta è NO, ecco perché: 1. È contro l’istinto materno. L’istinto materno è un’arma potente che la natura ci ha dato per proteggere i nostri bambini e sapere cosa è meglio per loro senza pensarci troppo. Bene, ascoltare le urla del bambino che piange nell’altra stanza è insopportabile per tutte le madri. Dubito che una madre possa direonestamente che

Leggi Altro

FATE BUIO: AIUTATE I VOSTRI BAMBINI A DORMIRE

Gli occhi dei bambini lasciano entrare più luce di quanto non facciano gli occhi degli adulti.Sono anatomicamente diversi e lasciano entrare più luce.L‘esposizione a luce intensa prima di andare a dormire può alterare l’orologio biologico dei bambini. La ricerca In un articolo pubblicato sulla rivista Physiological Reports, i ricercatori riferiscono di un esperimento in cui hanno misurato i livelli di

Leggi Altro

IN BRACCIO? NO GRAZIE, POI COME FARO’?

Spesso lavoro con mamme che si sforzano di non prendere “troppo” in braccio i loro piccoli appena nati”: “Non posso passare il tempo con lui in braccio, ho già visto che appena lo metto giù piange e vuole essere ripreso, fa il furbetto!”. L’idea che sta alla base di questi pensieri è che: ciò che faccio ora mi segnerà per

Leggi Altro

COSA AIUTA UN NEONATO A CALMARSI?: 1° ingrediente LA FASCIA PORTABEBE’

Gli ingredienti per il cocktail della calma sono diversi. Oggi vorrei introdurvi il primo ingrediente che svolge una funzione davvero benefica nell’aiutare un cucciolo a calmarsi: LA FASCIA PORTABEBÈ I vantaggi della fascia portabebè sono molteplici: 1 Maggiore sostegno fisico e, a esso collegato, il senso di sicurezza che possiamo trasmettere a nostro figlio 2 Aiuta soprattutto i neonati più

Leggi Altro

RISVEGLI NOTTURNI A 6 MESI

Quando un bambino comincia a dormire tutta la notte i genitori finalmente traggono un sospiro di sollievo, tuttavia intorno ai 6 mesi è possibile che il piccolo ricominci a svegliarsi nel corso della notte. Intorno ai 6 mesi il bambino vive l’ansia da separazione. Teme che, quando si addormenterà, al risveglio non troverà più la mamma: è ancora troppo piccolo

Leggi Altro

Il sonno dei bambini: le cause che possono ostacolare la nanna

Non si insegna a dormire, proprio come non si insegna a respirare e a camminare: ognuno ha i suoi tempi, i suoi modi, i suoi ritmi fisiologici Tuttavia, alcune condizioni ambientali e relazionali possono disturbare il sonno dei bambini o rendere difficile l’addormentamento perchè i bambini non sono in grado di esprimere a parole il loro disagio: tendono a farlo

Leggi Altro

Perchè i bambini si fanno la pipì addosso di notte?

Possiamo trovare una risposta a questa domanda analizzando due possibili cause dell’enuresi nottura. Quando mi riferisco all’enuresi intendo quelle situazioni in cui i bambini, quasi tutte le notti, fanno la pipì a letto senza accorgersene anche quando hanno 6/7/8 anni. Se non sono state individuate mallattie o problemi fisici, è molto probabile che la causa della pipì a letto sia

Leggi Altro