Il blog di Olga Pasin

Mamma, come puoi smettere di urlare e superare la tua rabbia?

Credo che il passo più importante per poter costruire relazioni di fiducia con i nostri figli e creare un clima sereno in casa, sia l’autodisciplina, i figli seguono il loro leader. La tua pazienza è scarsa o le tue parole scortesi, hanno delle ripercussioni sul comportamento dei tuoi figli. I bambini sono specchi se desideri che i siano gentili, compassionevoli

Andare a nanna senza opporre resistenza

La mamma dice a Iacopo: “E’ ora di andare a letto.” Correndo verso il salotto, Iacopo di due anni risponde “NO!”. La mamma lo segue, supplicando: “È ora di andare a letto, tesoro. Dai.” “No, mamma, no!” grida Iacopo mentre la mamma lo prende. Il corpo di Iacopo si irrigidisce e inizia a scalciare per liberarsi dalla sua stretta. Selvaggiamente,

SONO UNA MAMMA E NON DORMO!

Quando hai un bambino piccolo, ci sono periodi in cui non riesci a dormire tutta la notte ” Mia figlia ha 9 mesi e non dorme affatto. Mi è stato detto che è probabile che stia mettendo i denti o si stia preparando a gattonare. Ogni notte si sveglia alle 2:00 e nessuno dei soliti metodi serve a farla addormentare.

Cosa dovresti sapere sul sonno del neonato?

I neonati dormono molto, ma NON dormono a lungo !! Perché il neonato si sveglia frequentemente? In media, i neonati dormono da 14-17 ore nell’arco delle 24 ore – sono tante ore è vero, tuttavia si tratta di un sonno molto frammentato! In parte ciò ha a che fare con il bisogno di essere allattato. Ricorda, il neonato sta crescendo

IL NEO PAPA’ NON DEVE SENTIRSI ESCLUSO… MAI!

Il papà è un attore di primo piano nel processo di creazione del figlio, quindi perché dovrebbe sentirsi escluso quando arriva il bambino? È importante che padre e bambino sviluppino un legame. Come puoi creare un legame con tuo figlio? Ci sono diversi modi in cui tu papà puoi creare il legame con tuo figlio: – Parla con il bambino

Asilo nido? Scuola materna? IO non ci vado!

Nido e scuola materna sono l’inizio di una nuova ed eccitante fase della vita di tuo figlio. Ma è anche la fine di un’era, quindi i sentimenti di tristezza e ansia sono inevitabili. Anche il genitore più fiducioso può farsi delle domande e avere dei dubbi quando vede suo figlio entrare in una stanza nuova con persone altrettanto nuove! Se

MAMMA POSSO AIUTARTI?

Spesso pensiamo che l’unico modo per convincere i bambini ad aiutarci sia di fare pressione su di loro, attraverso la punizione o il ricatto. Noi stessi tendiamo a pensare al lavoro come a qualcosa che le persone naturalmente non vogliono fare e trasmettiamo tale visione ai nostri figli, che poi lo trasmettono ai loro figli. I bambini, anche quelli molto

L’importanza delle cure dopo il parto?

Hai appena vissuto l’evento più impegnativo e coinvolgente della tua vitaSei stata allungata, stirata e devastata in modi apparentemente sovrumani per portare il tuo bambino nel mondo. Il tuo corpo è cambiato e lentamente inizia a guarire, gli ormoni rimbalzano dentro di te come in un flipper.E per di più, ti trovi improvvisamente impegnata in un ruolo completamente nuovo, ti

Neo genitori: l’importanza della collaborazione

Diventare genitori presenta sfide uniche, ed è possibile che le coppie abbiano maggiori probabilità di sentirsi insoddisfatte del loro rapporto dopo la nascita di un figlio. Per quanto i genitori pianifichino e si preparino, c’è ancora molto da imparare per crescere un bambino mantenendo intatto il rapporto con il proprio partner. Come in ogni cambiamento, le sfide sono inevitabili. È

DEVO FAR PIANGERE IL MIO BAMBINO PERCHÉ IMPARI A DORMIRE?

La risposta è NO, ecco perché: 1. È contro l’istinto materno. L’istinto materno è un’arma potente che la natura ci ha dato per proteggere i nostri bambini e sapere cosa è meglio per loro senza pensarci troppo. Bene, ascoltare le urla del bambino che piange nell’altra stanza è insopportabile per tutte le madri. Dubito che una madre possa direonestamente che