Psicologia

SONO UNA MAMMA E NON DORMO!

Quando hai un bambino piccolo, ci sono periodi in cui non riesci a dormire tutta la notte ” Mia figlia ha 9 mesi e non dorme affatto. Mi è stato detto che è probabile che stia mettendo i denti o si stia preparando a gattonare. Ogni notte si sveglia alle 2:00 e nessuno dei soliti metodi serve a farla addormentare.

Leggi Altro

Asilo nido? Scuola materna? IO non ci vado!

Nido e scuola materna sono l’inizio di una nuova ed eccitante fase della vita di tuo figlio. Ma è anche la fine di un’era, quindi i sentimenti di tristezza e ansia sono inevitabili. Anche il genitore più fiducioso può farsi delle domande e avere dei dubbi quando vede suo figlio entrare in una stanza nuova con persone altrettanto nuove! Se

Leggi Altro

MAMMA POSSO AIUTARTI?

Spesso pensiamo che l’unico modo per convincere i bambini ad aiutarci sia di fare pressione su di loro, attraverso la punizione o il ricatto. Noi stessi tendiamo a pensare al lavoro come a qualcosa che le persone naturalmente non vogliono fare e trasmettiamo tale visione ai nostri figli, che poi lo trasmettono ai loro figli. I bambini, anche quelli molto

Leggi Altro

L’importanza delle cure dopo il parto🌻

Hai appena vissuto l’evento più impegnativo e coinvolgente della tua vitaSei stata allungata, stirata e devastata in modi apparentemente sovrumani per portare il tuo bambino nel mondo. Il tuo corpo è cambiato e lentamente inizia a guarire, gli ormoni rimbalzano dentro di te come in un flipper.E per di più, ti trovi improvvisamente impegnata in un ruolo completamente nuovo, ti

Leggi Altro

Neo genitori: l’importanza della collabrazione

Diventare genitori presenta sfide uniche, ed è possibile che le coppie abbiano maggiori probabilità di sentirsi insoddisfatte del loro rapporto dopo la nascita di un figlio. Per quanto i genitori pianifichino e si preparino, c’è ancora molto da imparare per crescere un bambino mantenendo intatto il rapporto con il proprio partner. Come in ogni cambiamento, le sfide sono inevitabili. È

Leggi Altro

DEVO FAR PIANGERE IL MIO BAMBINO PERCHÉ IMPARI A DORMIRE?

La risposta è NO, ecco perché: 1. È contro l’istinto materno. L’istinto materno è un’arma potente che la natura ci ha dato per proteggere i nostri bambini e sapere cosa è meglio per loro senza pensarci troppo. Bene, ascoltare le urla del bambino che piange nell’altra stanza è insopportabile per tutte le madri. Dubito che una madre possa direonestamente che

Leggi Altro

LE EMOZIONI DI MIO FIGLIO NON MI SPAVENTANO

Nel mio lavoro incontro quotidianamente genitori confusi e spaventati davanti alle esplosioni emotive dei loro bambini: “Piange come un matto, per 30 minuti”, “Sbatte la testa contro il muro”, “Mi picchia e non riesco a calmarlo”. La rabbia, la tristezza dei bambini disorientano i genitori, che le provano tutte per riportare la calma in famiglia. La maggior parte delle volte

Leggi Altro

COSA AIUTA UN NEONATO A CALMARSI? IL 3° ingrediente: LA SUZIONE

Per il neonato succhiare è un istinto naturale che compare fin dalla vita intrauterina e che gli permette di alimentarsi e sopravvivere. Succhiare soddisfa anche un’esigenza psicologica di rassicurazione e di gratificazione e stimola la produzione di serotonina, l’ormone che favorisce la calma e la serenità. Nelle prime fasi dell’allattamento l’esigenza di succhiare deve essere soddisfatta tramite il seno materno:

Leggi Altro

COSA AIUTA UN NEONATO A CALMARSI? 2° Ingrediente ESSERE CULLATO

Nel precedente articolo, relativo alle strategie per calmare il neonato, ho parlato dell’importanza della fascia portabebè. Oggi vi introduco il secondo ingrediente per il cocktail magico della calma: CULLARE IL NEONATO tra le vostre braccia. I NEONATI si sentono a loro agio quando la condizione in cui vivono è molto simile a quella sperimentata nella pancia della mamma ovvero sentirsi

Leggi Altro