Archivio Autore per: creo_pasin

COSA POSSO FARE PERCHE’ MIO FIGLIO CRESCA SERENO? ECCO ALCUNI SUGGERIMENTI

A volte bastano piccole azioni quotidiane concrete per rendere più leggero e piacevole il tuo ruolo di genitore e per garantire a tuo figlio la crescita e le attenzioni che si merita.  1. Osservalo e Ascoltalo Gli occhi sono lo specchio dell’anima e guardare il bambino evitando la superficialità gli permette di sentirsi amato, accolto, di sentire che lui esiste e che

Leggi Altro

IL DECLINO DEL GIOCO E L’AUMENTO DEI DISTURBI DELL’UMORE NEI BAMBINI

Ho trovato un articolo interessante in rete e ho pensato di estrarne i passaggi salienti che mostrano quanto sia importante lasciare ai bambini la possibilità di giocare in modo libero per garantirne il benessere emotivo e la soddisfazione personale Entriamo dunque nel cuore della questione: una cosa che sappiamo rispetto all’ansia e alla depressione è che sono significativamente correlate a

Leggi Altro

ALLATTAMENTO E ATTACCAMENTO

In una buona relazione di allattamento la mamma impara a cogliere, anche inconsapevolmente, i segnali del proprio bimbo – il tono muscolare, il tipo di respirazione, il livello di vigilanza, il calore del corpo, l’afflusso di sangue – e il bimbo può fare esperienza della realtà e del mondo che, nei primi giorni di vita, sono la madre stessa. D.W.

Leggi Altro

Sono un genitore felice?

Ogni bambino per crescere sereno e felice ha bisogno di ricevere amore, sostegno e sicurezza, di avere accanto a sè un adulto equilibrato che possa fare da guida. Certamente ogni bambino ha in sè una serie di potenzialità, non è una tabula rasa, tuttavia se i genitori si sentono inadeguati, privi di energie e risorse  il bambino non si sentirà

Leggi Altro

TORNARE IN FORMA DOPO IL PARTO

Sei diventata mamma e la tua priorità ora è prenderti cura di te e del tuo bambino/a. Tu sei la persona fondamentale e se sei triste, malata o ferita anche tuo figlio soffre. Se rinunci, anche lui/lei rinuncia. Circondati di cose che ti facciano star bene e di persone che ti aiutino, di cibo sano e aria fresca. Il tuo benessere

Leggi Altro

AIUTO SONO UN GENITORE IN CRISI

Come fare quando i nostri figli mettono a dura prova la nostra pazienza? Sicuramente i vecchi sistemi non funzionano (esempio: una schiaffo ben assestato può far star zitto un bambino o obbligarlo a riordinare con soddisfazione dell’adulto, quindi funziona, ma a lungo termine produce disistima, sfiducia nel genitore, chiusura dinnanzi alle indicazioni del genitore, desiderio di trasgredire). Quindi, sono necessari

Leggi Altro

COS’E’ IL PARENT COACHING

Il Parent Coaching è un percorso intenzionale e pianificato, che si propone, attraverso il sostegno e il confronto strutturato, di aiutare i genitori a riconoscere e migliorare le proprie competenze genitoriali. Si tratta di una tecnica BREVE e INNOVATIVA finalizzata a valorizzare le competenze e le risorse in funzione degli obiettivi soggettivi che si vogliono raggiungere, con l’aiuto di uno

Leggi Altro

Le visualizzazioni guidate in gravidanza

La visualizzazione è una tecnica efficace, semplice ed estremamente flessibile, che ci mette in contatto con il nostro mondo interno, con il nostro immaginario. E’ uno strumento che facilita l’interazione mente e corpo, fa affiorare le immagini, i vissuti e le sensazioni che abbiamo immagazzinato. Si tratta di una tecnica molto antica usata per risolvere i problemi e trovare soluzioni.

Leggi Altro

La catena dei pasti

L’idea della catena dei pasti nasce dal desiderio di rendere il rientro a casa dall’ospedale più semplice e meno faticoso per la neo mamma. Una buona rete di sostegno alleggerirà la mamma dall’incombenza di dover cucinare per la famiglia in un momento in cui la sua priorità assoluta è quella di occuparsi nel nuovo nato/a e soprattutto di riposarsi. COME

Leggi Altro

La calma delle mamme

Se navigate in rete e leggete i post su fb vi sarete imbattute nell’”elogio alla calma”. Ma cosa significa per una mamma la parola “calma”? Quali sono gli effetti di una mamma calma e rilassata sulla relazione con i suoi figli? Nel mio lavoro suggerisco ai genitori di osservare i figli, di sintonizzarsi con i loro bisogni, di essere empatici,

Leggi Altro